SERVIZIO PER GLI INTERVENTI CARITATIVI A FAVORE DEI PAESI DEL TERZO MONDO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Progetti

22 Dicembre 2022

Missione in Togo e Benin

Quarantotto progetti – 18 in Togo e 30 in Benin – sono stati visitati, dal 4 al 17 novembre, da una delegazione della CEI guidata da don Di Mauro.

11 Luglio 2022

Missione in Mozambico

Una delegazione della CEI ha visitato alcune diocesi del Paese africano dove sono stati completati e in fase di realizzazione i progetti finanziati con i fondi dell’8xmille.

1 Dicembre 2021

Accanto ai bambini, ai carcerati e alle persone più vulnerabili

Grazie ai fondi dell’8xmille saranno realizzati 61 nuovi progetti, per un totale di oltre dieci milioni di euro.

28 Ottobre 2021

Avviso per i responsabili dei Progetti in corso

A causa delle difficoltà legate alle misure di contenimento COVID nei diversi Paesi del mondo, si informa che per questo periodo sarà possibile l’invio dei rendiconti attraverso modalità elettronica.

3 Dicembre 2020

A scuola di futuro: progetti per oltre 9 milioni di euro

Dai fondi dell’8xmille, il Comitato riunitosi il 20 novembre finanzia progetti di salute pubblica, istruzione e riqualificazione umana e ambientale in Africa, Asia e America Latina.

15 Ottobre 2020

“Liberi di partire, liberi di restare”, l’evento conclusivo

Grazie alla Campagna Cei sono stati avviati 130 progetti per un totale di 27.529.890 euro.

2 Ottobre 2020

Scuole, ospedali, donne: a settembre approvati 59 progetti

Dai fondi dell’8xmille, quasi 10 milioni e mezzo di euro saranno inviati in quattro continenti, per finanziare le richieste giunte al Comitato.

10 Luglio 2020

A luglio stanziati quasi 12 milioni per 60 progetti di sviluppo

Il 3 luglio il Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo si è riunito in video-collegamento con la sede CEI di Roma.

25 Giugno 2020

Emergenza Covid e Paesi poveri: gli aiuti CEI

Sono 541 i progetti finanziati in 65 Paesi del mondo per un totale di circa 9 milioni di euro.

3 Aprile 2020

Aiuto ai Paesi africani e altri Paesi poveri nell’emergenza coronavirus

Dal 14 aprile è possibile presentare le richieste per i finanziamenti. Le indicazioni in italiano, inglese e francese.