SERVIZIO PER GLI INTERVENTI CARITATIVI A FAVORE DEI PAESI DEL TERZO MONDO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

8xmille

28 Settembre 2021

Approvati 52 nuovi progetti per quasi 10 milioni di euro

Scuola e sanità al centro degli interventi che saranno realizzati in Africa, Asia, America Latina, Europa dell’Est e Medio Oriente con i fondi dell’8xmille.

13 Luglio 2021

Dodici milioni di euro per 101 nuovi progetti

Grazie ai fondi dell’8xmille saranno potenziati centri sanitari, scuole e aziende agricole. Disponibili i dati relativi alla riunione del 9 e 10 luglio.

31 Marzo 2021

Scuole, ospedali e agricoltura: progetti per oltre 12 milioni di euro

I dati relativi alla riunione del 26 e 27 marzo durante la quale sono stati approvati 87 nuovi progetti.

15 Febbraio 2021

Sanità, sviluppo e formazione: approvati 81 nuovi progetti

Stanziati quasi 12 milioni di euro, dai fondi dell’8xmille, per realizzare interventi in Africa, America Latina, Asia e Medio Oriente.

3 Dicembre 2020

A scuola di futuro: progetti per oltre 9 milioni di euro

Dai fondi dell’8xmille, il Comitato riunitosi il 20 novembre finanzia progetti di salute pubblica, istruzione e riqualificazione umana e ambientale in Africa, Asia e America Latina.

2 Ottobre 2020

Scuole, ospedali, donne: a settembre approvati 59 progetti

Dai fondi dell’8xmille, quasi 10 milioni e mezzo di euro saranno inviati in quattro continenti, per finanziare le richieste giunte al Comitato.

16 Settembre 2020

Avviso per i responsabili dei Progetti in corso

A causa delle difficoltà legate alle misure di contenimento COVID nei diversi Paesi del mondo, si informa che per questo periodo sarà possibile l’invio dei rendiconti attraverso modalità elettronica.

10 Luglio 2020

A luglio stanziati quasi 12 milioni per 60 progetti di sviluppo

Il 3 luglio il Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo si è riunito in video-collegamento con la sede CEI di Roma.

25 Giugno 2020

Emergenza Covid e Paesi poveri: gli aiuti CEI

Sono 541 i progetti finanziati in 65 Paesi del mondo per un totale di circa 9 milioni di euro.